Movida Violenta sui Navigli di Milano: venditore di rose buttato in acqua nel fiume, salvato dai passanti.


MILANO. Quando i poliziotti sono arrivati in Darsena erano quasi le 2.20 di notte. Il venditore di rose, un uomo di 55 anni, regolare, di origine bengalese, aveva i vestiti fradici. Erano stati dei passanti a lanciare l’allarme, dopo averlo aiutato a uscire dall’acqua. Parlava e comprendeva pochissimo l’italiano, ma agli agenti delle Volanti, a fatica, ha raccontato che cosa era successo. 

Come ogni sera, percorreva la zona dei Navigli per provare a vendere le sue rose. Ieri, in particolare, era sabato, un giorno buono perché nei locali e per strada c’era tanta gente. Due ragazzi italiani, che potevano avere 25 anni, si sono avvicinati all’improvviso e lo hanno aggredito. La vittima non ricorda molti dettagli, non ha saputo descrivere il loro volto, com’erano vestiti. Sa soltanto che, senza alcun motivo, lo hanno insultato e poi hanno preso a spintonarlo più volte.


E lui, il venditore di rose, spaventato ha provato ad allontanarsi in fretta, per non avere problemi, per evitare di farsi male. Ma i due ragazzi lo hanno raggiunto e spinto con forza nella Darsena, facendolo cadere in acqua con tutte le rose che ieri
sera non era ancora riuscito a vendere. Poi sono fuggiti via, confondendosi in mezzo alla folla che passeggiava.

Sono stati altri ragazzi presenti ad accorgersi che l’uomo era finito in acqua e aveva difficoltà a uscire. Qualcuno gli ha teso una mano, poi ha chiamato il 112. Il 55enne, dopo aver ricevuto le prime cure dai soccorritori del 118, ha rifiutato il trasporto in ospedale. I testimoni hanno confermato di aver assistito alla scena. Ma è successo tutto troppo in fretta e anche loro non ricordavano dettagli utili a identificare gli aggressori. 

Il venditore di rose non ha saputo spiegarsi il motivo del gesto, quei ragazzi ha riferito di non averli mai conosciuti. Ma era chiaro - ha detto - che il loro obiettivo fosse quello di buttarlo in acqua.

Fonte :https://www.lastampa.it/cronaca/2020/07/12/news/movida-sui-navigli-venditore-di-rose-aggredito-e-buttato-in-acqua-1.39073856


Il cult a "Rino Gaetano" a Perugia.

Articoli Correlati:

Movida “violenta”: venditore di rose lanciato nel Naviglio per “gioco”

Movida sui Navigli, venditore di rose aggredito e buttato in acqua