Juventus, Ancora bianconeri ma non più a strisce. L'anticipazione lanciata dal sito internet Footy Headlines su quella che potrebbe essere la nuova maglia della Juventus per la prossima stagione ha già iniziato a far discutere. Si tratterebbe di una svolta epocale, il crollo di una delle certezze che rendevano riconoscibile la Vecchia Signora in tutto il mondo: le regole del marketing impongono un cambio di linea per ogni stagione, rendendo unica la maglia dell'anno successivo e quindi più appetibileianconeri ma non più a strisce: la nuova maglia fa discutere

Il lato destro nero, quello sinistro bianco, una striscia rosa a rendere più graduale il passaggio tra i due colori antitetici: secondo indiscrezioni sarebbe questo il nuovo look di Ronaldo e compagni per la prossima stagione.



TORINO - Ancora bianconeri ma non più a strisce. L'anticipazione lanciata dal sito internet Footy Headlines su quella che potrebbe essere la nuova maglia della Juventus per la prossima stagione ha già iniziato a far discutere. Si tratterebbe di una svolta epocale, il crollo di una delle certezze che rendevano riconoscibile la Vecchia Signora in tutto il mondo: le regole del marketing impongono un cambio di linea per ogni stagione, rendendo unica la maglia dell'anno successivo e quindi più appetibile per collezionisti e tifosi. Specialmente quando tra le tue fila puoi annoverare uno tra i migliori calciatori del Mondo come Cristiano Ronaldo, la cui maglietta è stata la più venduta da quando ha accettato di vestire il bianconero. I colori, si sa, non si possono toccare, rimando alla tradizione e alla storia di un club: ma l'assenza di righe verticali nel nuovo progetto svelato da Footy Headlines ha già scatenato la reazione dei tifosi sui social network. Un taglio netto con il passato, con la tradizione e con la storia: un processo graduale, passato attraverso la versione 2018/2019, quella attualmente indossata da Ronaldo e compagni, che aveva visto ridursi a due davanti e una dietro le strisce nere.




Fonte :