Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno - con Ugo Tognazzi, Alberto Sordi.





In un violento e rozzo alto medioevo, alla corte del re longobardo Alboino giunge il villano Bertoldo, entrato nelle grazie del re con un'astuzia che ha molto divertito il sovrano. Invitato a pranzo, Bertoldo viene messo alla prova dai commensali e dimostra di avere una risposta per ogni quesito. Alboino però gli tende un tranello. Nell'atto di offrirgli un cappone ripieno, giura di fare al villano esattamente quello che egli farà all'animale. Bertoldo la scampa di nuovo, infilando le dita nel didietro del cappone e mangiandone il contenuto.
Tornato ad Acquamorta, il suo villaggio di capanne nella palude, Bertoldo trova il figlio sciocco Bertoldino che sta covando le uova dell'oca Nerina. La moglie Marcolfa ha infatti ceduto il pennuto, una coperta e una fiasca di vino a frà Cipolla da Frosolone, per avere in cambio una strabiliante reliquia: la penna dell'arcangelo Gabriele. Bertoldo mangia la foglia e parte con Bertoldino e il somaro Cavallo all'inseguimento di fra Cipolla.
Si trae comunque d'imbarazzo spacciando il carbone per un'altra reliquia (quelli del supplizio di san Lorenzo), e viene finalmente a patti con il villano promettendogli la metà delle offerte dei fedeli. Presso una locanda, Bertoldo e Cipolla dividono il bottino. Per sicurezza, Bertoldo impone a Bertoldino di nascondere il denaro nella biada di Cavallo. Ma Bertoldino viene distratto dalla bella e svampita Menghina e nel frattempo il somaro divora la biada. Menghina suggerisce allora di dare anche le monete in pasto a Cavallo: se Bertoldo ha ordinato di metterle nella biada, e questa si trova ormai nel suo stomaco, è lì che vanno nascoste.
Raggiuntolo nella grotta in cui si è accampato, il villano scopre una vera e propria riserva di penne dell'arcangelo Gabriele. Minaccia allora il frate di rivelare a tutti la verità, ma Bertoldino manda tutto a monte. Pur avendo recuperato l'oca (Cipolla ha già bevuto tutto il vino), Bertoldo decide di giocare un tiro al sant'uomo. Nottetempo s'introduce nuovamente nella grotta e sottrae le penne, sostituendovi un mucchio di carbone. Cipolla si accorge dello scambio solo l'indomani, durante la messa.
Il re si reca poi ad amministrare la giustizia e s'imbatte proprio in Bertoldo, imprigionato a causa della truffa. Trova però anche le donne del reame, fra cui la regina Magonia e la stessa Anatrude: esse si ribellano ai soprusi degli uomini, indossano le cinture di castità e gettano le chiavi in uno stagno. Alboino libera allora Bertoldo in cambio di un consiglio. Il villano lo ripaga con un efficacissimo stratagemma, ricevendo in ricompensa un anello destinato alla regina. Anatrude però è nei guai. La principessa rifiuta di sposare Teodoro e ordina a sua volta a Bertoldo di suggerirle una via d'uscita.
Quando Bertoldo scopre il pasticcio va su tutte le furie. Cipolla invece non si scompone e fa preparare la miracolosa pozione di san Clemente che "fa cacare immantenente". Mentre Cavallo espelle le monete, assistono alla scena i genitori di Menghina, proprietari della locanda. Bertoldo e Cipolla danno loro a intendere che l'asino produca monete e lo vendono. Tempo dopo Alboino riceve gli ambasciatori di Teodoro di Ravenna, detto il Macilento, un brutto esarca bizantino promesso sposo della principessa Anatrude.
Un simile affronto non può restare impunito, e il re impone allora al villano di compiere un gesto di sottomissione: dovrà inchinarsi di fronte a lui. Per sicurezza fa poi apporre alla porta una sbarra, a mezz'altezza, così che Bertoldo non possa entrarvi che a capo chino. Bertoldo entra invece all'indietro mostrando le natiche. È troppo: Alboino lo condanna a morte. Bertoldo chiede allora un'ultima grazia: poter scegliere la pianta dove venire impiccato. Mentre parte alla ricerca dell'albero, torna inattesa la delegazione bizantina a comunicare il rifiuto di Teodoro per Anatrude.....
Bertoldo le consiglia di farsi dipingere a sua volta, tremendamente imbruttita, per un ritratto da inviare al promesso sposo. Truccata in modo grottesco, Anatrude si fa ritrarre dal pittore Ruperzio, ma per ironia della sorte se ne innamora. Bertoldo intanto, nel tentativo angoscioso di proteggere il prezioso anello dall'avidità dei compaesani, va incontro a una serie di sventure e assiste impotente alla distruzione della sua capanna. Dopo aver ingerito il monile, decide che è il momento di renderlo alla regina. Magonia non immagina le modalità della restituzione e gli ordina di compiere il gesto alla sua presenza. Bertoldo obbedisce, ed evacua di fronte alla sovrana.


Lo Streaming del Giorno

Lo Streaming del Giorno
Clicca su e Buona visione da "CIAORINO! CLUB"

DISCO BILLY'S FLASHINGLIGHTS



Anteprima del 19 ottobre 2021

LA RICERCA DELLA FELICITA' - Film del 2006

  Nel 1981 a San Francisco, Chris Gardner cerca di sbarcare il lunario vendendo una partita di scanner per rilevare la densità ossea, acqu...

PRIMA BILLACCIO

I Pinguini di Mr. Popper - Commedia

La Ricerca della Felicità - Storia Vera

Bus 657 - Azione

House of the rising sun - Azione

Cimen perfecto - Commedia Brillante

Più Visti della Settimana

SUBURRA - Storia Vera

Le storie di Kim Jong Barbutok

Il Marchese del Grillo - Cine Cult

LAST MINUTE DA AMAZON

LAST MINUTE DA AMAZON
Samsung con ben 4 telecamere "da non perdere"

La Rapina Perfetta - Azione

LA TRATTATIVA - DocuFilm

LA TRATTATIVA -  DocuFilm
Il film è un racconto di alcuni episodi della storia italiana dagli anni novanta in poi, definiti come trattativa stato mafia. Attori ed attrici interpretano alcune figure del periodo: mafiosi, massoni, agenti dei servizi segreti, alti ufficiali, magistrati, politici, vittime e persone oneste.

Due Cuori e un Cappella - Anni70/80

Jonh Wick 1 - Azione

Tutto Il Virus "minuto X minuto" a cura di CiaoRino!

I Registi e gli Attori presenti

alberto sordi (13) aldo giovanni e giacomo (2) Alessandro BENVENUTI (1) Alessandro GASSMANN (1) Alessandro HABER (3) Alfred Hitchcock (16) Alvaro Vitali (3) Andrea RONCATO (1) Anna MAZZAMAURO (2) Antonio Albanese (5) Antonio ALLOCCA (2) Asia ARGENTO (1) Biagio Izzo (2) BOMBOLO (2) Bud SPUNCER (3) Camillo MILLI (2) Carlo LUCARELLI (7) Carlo VANZINA (1) Carlo VERDONE (3) Christian De Sica (3) Claudia GERINI (2) Claudio AMENDOLA (3) Claudio Bisio (4) Claudio SANTAMARIA (1) Dario ARGENTO (1) Diego Abatantuono (4) Elena FABRIZI (1) Ennio ANTONELLI (1) Enrico BRIGNANO (1) Enrico Montesano (3) Enzo CANNAVALE (2) Enzo LIBERTI (1) FANTOZZI (3) Franca LEOSINI (1) Francesca DELLERA (1) Franco & Ciccio (4) GEGIA (1) Giancarlo GIANNINI (1) Gianni Morandi (3) Gigi & Andrea (2) Gigi Proietti (3) Gigi RIDER (2) Gigi SAMMARCHI (1) Gino Cervi (1) James WOOD (1) Jerry Calà (8) Jim CARREY (1) Joe PESCI (1) Laura ANTONELLI (1) Leo GULLOTTA (1) LILLO E GRAG (1) Lino BANFI (7) Lodovica COMELLO (1) Luciano DE CRESCENZO (2) Luigi LO CASCIO (1) Mago FOREST (1) Marina CONFALONE (1) Marina Ripa DI MEANA (1) Mario BREGA (1) MARTUFELLO (1) Massimo BOLDI (2) Massimo CECCHERINI (6) Massimo CIAVARRO (1) Maurizio MATTIOLI (1) Maurizio MICHELI (1) Michele Placido (3) Neri Marcorè (1) Nino Manfredi (2) Oreste LIONELLO (1) Paola CORTELLESI (2) Paolo VILLAGGIO (7) Pier Francesco FAVINO (1) Pieraccioni (5) PIERINO (3) Pippo Franco (4) Renato POZZETTO (4) Riccardo PAZZAGLIA (1) Ricky MEMPHIS (1) Rita RUSIC (1) Robert DE NIRO (2) Roberto BENIGNI (3) Russel CROWE (2) Sergio RUBINI (1) Sharon STONE (1) Siani (1) Simona IZZO (1) Sonia BERGAMASCO (1) Tina PICA (1) Tomas MILIAN (1) Tony SPERANDEO (1) TOTO' TUBE (14) Ugo TOGNAZZI (1) Vin DIESEL (1) Vincenzo Salemme (4) VITTORIO DE SICA (1) Will SMITH (1) Woody Allen (1)

230 minuti con La Pantera Rosa

Carlo Lucarelli: le puntate

Più Visti del Mese

DA SUDDITO A SOVRANO

www.PodCastitaliano.it

www.PodCastitaliano.it

Più Visti da Sempre

www.PodCastitaliano.it

Segui il consiglio ADOTTA con

2022 : QUIRINALE ROSA

L'Allenatore nel Pallone