JAKE LA FURIA - BANDITA - musica e testo

Jake
hai gli occhi più verdi della sensimilla
girati e guarda me
lascia una scia di peccato e vaniglia
come da un narghilè
non so se era un trucco quella scena muta
se era un bacio vero o un bacio di Giuda
stai caricando un colpo di bazzuca
dritto nel mio coracon
Chissà in quanti si chiedono cosa hai nella testa
e cosa hai sotto ai vestiti che nessuno vede
se davvero sei la quiete dopo la tempesta
o invece sei la tempesta dopo la quiete
poi ti ho visto le pupille attraverso gli occhiali
hai chiesto fanno male i tattoo sulle mani
un bacio sotto casa mi hai detto a domani
ma dopo te minuti mi hai scritto dai sali
Sei una bandita
bandita
se lo sapesse la tua amica che sei una bandita
bandita
con quella faccia pulita disfiamo il letto
sbaviamo il rossetto



Non so più neanche che ora abbiamo fatto
è l’alba del lunedì
sappiamo bene che tutto è sbagliato
ma ci piace così
se ci vedessero qui le tue amiche
saprebbero che hai due pesi e due vite
la collezione di facce pulite che dicono sempre di no
Sei una scatola cinese con dei bei capelli
vedi tu sei un segno doppio come i gemelli
sei un diamante senza i gioielli
sei una lama senza i coltelli
zitta come un OG
finta acqua e sapone come i Mosi
livello di innocenza così così
fammi entrare dentro e gridami Oh Si


Sei una bandita
bandita
se lo sapesse la tua amica che sei una bandita
bandita
con quella faccia pulita disfiamo il letto
sbaviamo il rossetto
Mi hai trascinato verso l’uscita
signorita sei una bandita
e poi da soli sembravi impazzita

-traccia alternativa-



io non me l’aspettavo mica
non sembra da come vivi la vita
signorita sei una bandita
ma nel frattempo ti sei già svestita
e non è ancora finita
Sei una bandita
bandita
se lo sapesse la tua amica che sei una bandita
bandita
con quella faccia pulita disfiamo il letto
sbaviamo il rossetto