Passa ai contenuti principali

Elezioni Comunali dell'8 e 9 giugno

Elezioni Comunali dell'8 e 9 giugno
Indicazione di Voto di CiaoRino!

🎬CINEMA AZIONE IN PRIMA VISIONE : JOHN WICK , TRAMA, TRAILER, FILM COMPLETO 1 E 2 - CIAORINO CLUB-TV


TRAILER

LA TRAMA
John Wick è un ex assassino che da circa cinque anni si è ritirato per vivere con la moglie, la quale però muore a causa di un male incurabile; come ultimo regalo della donna, John riceve una cagnolina, proprio pochi giorni dopo il funerale. John si affeziona molto alla cagnolina. Un giorno, mentre si ferma a fare rifornimento con la sua Ford Mustang Mach 1 del 1969, viene notato da un ragazzo russo che vuole comprare la vettura e riceve da John un netto rifiuto. La stessa notte, però, il giovane e i suoi compari si intrufolano in casa di John, lo picchiano brutalmente e gli rubano l'auto non prima di aver ucciso la sua amata cagnolina.

John, ripresosi, si reca dal suo amico Aurelio, un trafficante d'auto a cui il ragazzo russo si era inutilmente rivolto per rendere la macchina non rintracciabile. Lì John scopre che ad aggredirlo è stato Yosef Tarasov, il figlio di Viggo, il principale boss della città. Quest'ultimo, che conosce personalmente John e a cui deve la propria posizione (anni addietro John aveva sterminato per lui tutti i clan rivali come ultimo lavoro prima di ritirarsi) è conscio, vista l'abilità del killer, che suo figlio è condannato perché sa perfettamente che John si vendicherà; dopo aver colpito suo figlio con un paio di pugni e avergli spiegato chi sia John, Viggo telefona a John e tenta di dissuaderlo dal vendicarsi, ma John è irremovibile. Viggo invia dunque una dozzina di suoi uomini a casa di John per ucciderlo, ma il killer ha facilmente la meglio su di loro. John torna quindi al mondo che aveva abbandonato ed in cui è ancora noto come "Baba Jaga". Il boss, visto il precipitare della situazione e capendo che suo figlio è in pericolo, decide allora di mettere sulla testa di John una taglia da due milioni di dollari e al contempo fa nascondere Yosef in un luogo sicuro.

Lasciata la propria abitazione per non essere un bersaglio facile, John si trasferisce al Continental, un lussuoso Hotel frequentato esclusivamente da assassini, in cui vige la regola ferrea della nonviolenza all'interno delle mura; l'unica forma di pagamento consentita per poter accedere ai servizi di questo luogo, governato da Winston, un vecchio amico di John, è una particolare moneta d'oro che circola solo tra i sicari di un certo livello. Dopo aver speso una cospicua quantità di monete d'oro per un nuovo equipaggiamento, John si mette a cercare Yosef, il quale continua a sottovalutare la minaccia del killer, che riesce quasi ad ucciderlo nella discoteca Red Circle facendogli cambiare idea. Nel frattempo, Viggo si rivolge a Marcus, un rinomato sicario amico stretto di John, proponendogli personalmente di ucciderlo in cambio di una forte somma. Yosef si rende conto che quasi tutti i suoi amici nonché guardie del corpo sono stati massacrati, e realizza definitivamente il pericolo in cui si trova.

Mentre John, che si è appena sdraiato sul letto in camera sua, sta riposando dopo essersi fatto curare una ferita, Marcus, che era stato incaricato da Viggo di uccidere John e che invece vuole proteggerlo, gli spara mediante il proprio fucile di precisione, mancandolo volutamente di pochi centimetri, per metterlo in guardia dall'attacco di Perkins, una giovane killer che entra nella stanza e tenta selvaggiamente di ucciderlo per riscuotere la taglia di Viggo, il quale è disposto a raddoppiarla se vengono infrante le regole del Continental; John però, che è un esperto di combattimento corpo a corpo, riesce, non senza difficoltà, a immobilizzare la ragazza. Dopo averla interrogata, John ottiene l'indirizzo del caveau di Viggo, che si trova sul retro di una chiesa ortodossa: in questo luogo il boss conserva ingenti quantità di denaro sporco e quadri preziosi, ma anche informazioni segrete di cui si serve per ricattare i potenti della città e piegarli al proprio volere. Lasciata Perkins nelle mani di Harry, un suo collega che alloggia come lui al Continental, John si reca alla chiesa e distrugge il caveau; successivamente, al termine di un conflitto a fuoco, viene catturato. Viggo si confronta personalmente con John, furioso perché le informazioni conservate nel caveau erano inestimabili per mantenere il proprio potere e minimizza il torto commesso dal figlio paragonandolo alla reazione avuta da John. Quest'ultimo, però, chiarisce che la cagnolina che Yosef ha ucciso era l'unica speranza di mantenere vivo il ricordo della moglie e di non soffrire la solitudine e che uccidendola Yosef gli ha tolto tutto ciò che gli fosse rimasto. Due sicari di Viggo si apprestano a ucciderlo, ma riesce a sopravvivere grazie all'aiuto di Marcus, che spara a uno dei due sicari prima che possano uccidere John, quest'ultimo strangola l'altro sicario con le manette e minaccia Viggo estorcendogli la posizione del figlio e in cambio lui sarà risparmiato, a patto che cancelli la taglia di due milioni. Trova così il nascondiglio dove Yosef è sorvegliato da un nutrito gruppo di uomini armati e, dopo aver fatto una strage, elimina il ragazzo. A questo punto John considera conclusa la faccenda, ma Perkins, liberatasi, uccide Harry e informa Viggo che Marcus ha aiutato John. Il boss, infuriatosi per la morte del figlio e per il tradimento di Marcus, uccide per ritorsione Marcus, costringendo John a chiudere i conti anche con lui. Poco dopo, Perkins, tornata al Continental, viene eliminata dagli uomini di Winston, per aver infranto le regole del luogo (ha tentato di eliminare un collega, John, e ne ha ucciso un altro, Harry, in un territorio neutrale). Winston fa intuire a John dove si trovi Viggo e questi lo raggiunge, sterminando i suoi uomini e restando da solo con il boss.

Il duello finale tra John e Viggo termina con la morte di quest'ultimo. John si allontana e, introdottosi in una clinica veterinaria, dopo aver preso del materiale medico per curarsi le ferite, libera un cagnolino e lo porta a casa con sé.

FILM COMPLETO

BUONA VISIONE

CIAORINO!CLUB

XVII ANNIVERSARIO


JOHN WICK 2


06123 - PERUGIA
SCHIERATI SEMPRE , INSERITI MAI!
DAL 2006 MAI UN SOLDO PUBBLICO
GRUPPO LOCALE DI ACTIONAID PERUGIA
PERCHE I BAMBINI NON HANNO COLPE 
E IL VIRUS DELLA CORRUZIONE 
POLITICA ANDREBBE AFFRONTATO 
E RISOLTO COME LA SUINA.
(ART .11 della Carta dei Diritti dell'Uomo nell'UniOne Europea che conferisce ad ogni cittadino dei paesi membri di esprimere liberamente, idee, opinioni, pensieri e programmi, senza limiti di frontiera e senza ingerenze da parte dell'autorità pubblica - ECCO L'ABUSO D'UFFICIO spiegato bello bello )
PRESIDENTE VITA NATURAL DURANTE
DEL CIAORINO!CLUB DI PERUGIA
EX COMANDANTE DEL REPARTO SERVIZI DELLA SCUOLA LINGUE ESTERE DELL'ESERCITO E CANDIDATO ALLA CAMERA DEI DEPUTATI NEL COLLEGIO UMBRIA NEL 2008 

EX PONTIERE DEL
2° RGT GENIO 1°A Cp P.G.M
EX FURIERE c/o231° RGT
AVELLINO 2°a Cp C.A.R.
EX LUPO DI TOSCANA

c/o il 2° Rgt Aves SIRIO

E PER IL BENE DELLA PATRIA

LEGGI E CONDIVIDI IL PROGRAMMA

 DI INFLUENCER POLITICAL 

PER L'ITALIA 

LA NOSTRA AMBIZIONE POLITICA E'
DISTRUGGERE LA CULTURA DELLA 
POLITICA CORROTTA
PER IL BENE DI CHI VERRA' DOPO DI NOI




 

BENVENUTO

BENVENUTO
Se Caligola Nomino' Senatore di ROMA il Suo Cavallo : ANTONIO BARBUTO CIENFUEGOS Nome di Battaglia ATTILA, Presidente del Ciao Rino, gia' furiere presso la 2^a Compagnia C.A.R. del 231° Rgt AVELLINO, già Capo Squadra Fuciliere Pontiere del Genio in qualità di VFA nel 12°/BL/00 presso la PRIMA COMPAGNIA PONTI GALLEGGIANTI MOTORIZZATI del Secondo RGT GENIO PONTIERI di Piacenza, già Sottotenente in prima nomina e già Tenente in Ferma Biennale , dell'ARMA di Cavalleria di Linea , Proveniente dal 185° Corso A.U.C. con la qualifica di Comandante di Squadrone Blindo Armata Pesante Centauro con il ruolo a Perugia di Comandante al Reparto Servizi presso la Scuola Lingue Estere dell'Esercito, Già Fondatore dei Giovani Comunisti Catanzaro , Già Fondatore del Libraccio Catanzaro, Già Fondatore del Circolo 99 Catanzaro, Già Candidato alla Camera dei Deputati e alla Regione Umbria, Già con 4 Giuramenti alla PATRIA e 2 RIFIUTI alla Massoneria a 22 anni , altresì Presidente del Gruppo Locale di ACTIONAID PERUGIA dal 2008 al 2023 , oggi Presidente Vita Natural Durante del CiaoRino!Club : "NOMINA SOVRANO" dello STREAMING , con Esecuzione Immediata, il suo Fedele Amico a 4 ZAMPE , BILLY Alias BILLACCIO PRIMO , Il piu' fidato e affidabile sostenitore del CiaoRino!

Il Tenente Veterano Antonio Barbuto dalla parte dell'ONU: Sono un Fiero Antisemita

Puntata del 9 aprile 2024 (Telefonata Cruciani Barbuto)

Indossa gli auricolari

Indossa gli auricolari
Clicca su e buon relax

T.ME

🗞️🌍 Giornali

Mostra di più

I Post più Popolari

LA VITA E' BELLA - ESPANA.FILM

La vita è bella  è un  film  del  1997  diretto e interpretato da  Roberto Benigni . Il titolo del film è tratto dalla frase «La vita è bella. Possano le generazioni future liberarla da ogni male, oppressione e violenza e goderla in tutto il suo splendore» del testamento di  Lev Trotsky [1] . Vincitore di tre Premi  Oscar :  miglior film straniero ,  miglior attore protagonista  ( Roberto Benigni ) e  migliore colonna sonora  ( Nicola Piovani ), su sette nomination totali, la pellicola vede protagonista Guido Orefice, uomo ebreo ilare e giocoso, che - deportato insieme alla sua famiglia in un  lager nazista  - cercherà di proteggere il figlio dagli orrori dell' Olocausto , facendogli credere che tutto ciò che vedono sia parte di un fantastico gioco in cui dovranno affrontare prove durissime per vincere il meraviglioso premio finale. Fu presentato in concorso al  51º Festival di Cannes , dove vinse il  Grand Prix Speciale della Giuria ; inoltre vinse 9  David di Donat

Casa Inalco, la villa sul lago - BARBUTO CHEF NAZI HUNTERS 4 BILLACCIO

WELCOME TO CIAO RINO ! A CACCIA DI GERARCHI Secondo i documenti dell' FBI, Hitler avrebbe vissuto per un certo periodo di tempo in una villa, protetta nei pressi di Bariloche:  la Casa Inalco .  Il nascondiglio perfetto.  Guarda il video 👇 Si tratta, di una residenza a diversi chilometri dalla città, circondata da 180 ettari di fitta foresta e accessibile solo dal lago, nei pressi del quale si trovano due isolette che ne nascondo la vista.  Nessuna strada raggiunge la villa. Tutto quello che si sa è che tutto quel terreno venne acquistato nel 1940 da Jorge Antonio, capo della Mercedes Benz in Argentina, uno dei primi nazisti ad essersi trasferito qui. Adolf Hitler il cancelliere tedesco che dichiarò guerra al mondo  La residenza venne completata nel 1945 e poi non se ne sentì più parlare. Ciò che sappiamo oggi  è che la villa risulta essere proprietà privata e che gli attuali proprietari, dei quali non si sa assolutamente nulla, non rilasciano permessi di alcun

Al Cinema Thriller : Ipotesi di Reato

GUARDA ORA  ALTRI FILM  ULTIM'ORA     |    OGGI AL CINEMA     |      MAFIOPOLI      |      CINE CIAO MAFIA      DIRETTA LIVE     |    UCRAINA     |      OROSCOPO      |    AUDIOLIBRI BENTROVARTI NELLA MIA RUBRICA SU  RINOGAETANO.CLUB

DROGA A DOMICILIO, BASTA UN CLIC. PIU' SEMPLICE CHE SU EBAY

Non c’è bisogno di alcuna conoscenza informatica né di chiavi d’accesso ai siti clandestini del darkweb : comprare ogni tipo di droga on line è facile e veloce come ordinare un paio di scarpe su Amazon . Il nostro viaggio parte da drugs-center.biz ., sede a Gibilterra, dove in un battibaleno mettiamo nel carrello un grammo di eroina pura (100 euro, che diventano a scalare 45 al grammo per ordini tra i cinque e i dieci chili), un po’ di speed (anfetamine pure a 5 euro al grammo), e dieci pasticche di ecstasy (puntiamo sulle gettonatissime Pink Flugels rosa ) in offerta a 20 euro (2 a pillola). Quest’ultima è la stessa droga sintetica, a oggi non ancora illegale in Italia, che nell’ottobre scorso è costata la vita a Mario, 42enne torinese che l’assumeva da tempo a insaputa della moglie, e che il Sert, dov’era in cura, non era riuscito a individuare nel suo sangue. Lo shopping prosegue con un grammo di eroina Arctic Wolf pura al 70 per cento (65 euro, ma per i più esigenti c’

Hitler fugge in Argentina con Eva Braun e vive fino a 73 anni con le due figlie. (Barbuto Chef Nazi Hunters for Billaccio)

Adolf Hitler Having Lunch In The Eden Hotel Annex Argentina In 1947 Sebbene si stesse avvicinando la mezzanotte a Berlino, le strade erano tutt'altro che buie. Su ogni via , gli incendi divampavano incontrollabili mentre l'intenso e selvaggio bombardamento dell'artiglieria russa si avvicinava al centro del Terzo Reich. A quell'ora tarda, nella notte del 27 aprile 1945, non c'era una sola persona in Germania che pensasse, che i nazisti potessero ancora vincere.   LA FUGA DI HITLER Guarda Il Video Nel profondo del suo bunker, persino l'uomo che aveva portato una tale distruzione nel suo paese - anzi, nel mondo - sapeva che la guerra era finita. Mentre Adolf Hitler, in silenzio  fissava un ritratto del suo eroe, Federico il Grande (re di Prussia e  brillante mente militare) era certo che non ci sarebbe stata un'inversione di fortuna dell'undicesima ora. il video del bunker Le cosiddette "armi miracolose" non erano mai arriva

✅La Prima Classe Per Tutti con il Tenente Veterano Antonio Barbuto

✅La Prima Classe Per Tutti con il Tenente Veterano Antonio Barbuto
🎩Clicca su❗entra nel canale😎ti aspetto per donarti le emozione del sovrano

Ultimi Post

🎬🇮🇹 PIZZA CONNECTION : ISPIRATO ALLA PRIMA INDAGINE INTERNAZIONALE DEL GIUDICE EROE GIOVANNI FALCONE | CINEMA BARBUTISTA CIAORINO!CLUB

BIN MATTEO SALAMIN : IL RINASCIMENTO SAUDITA NARRATO DAL TENENTE VETERANO ANTONIO BARBUTO IL GRANDE TIMONIERE (Tenente Veterano Antonio BARBUTO) IL FATTO IN EVIDENZA Renzi ha intascato 1,1 milioni di euro dall'Arabia Saudita in qualità di 'consulente' Lo ha dichiarato lui stesso rispondendo alle richieste di chiarimenti di un istituto bancario, secondo quanto riporta una Segnalazione di operazione sospetta (Sos) dell’Uif di Bankitalia. Lui replica: tutto legale LA LEGGE VIOLATA D'UFFICIO AL MASSONIFICIO DI MAFIOPOLI 2. Alla stessa pena soggiace lo straniero che dà o promette il denaro o l'utilità 3. La pena è aumentata:  1) se il fatto è commesso in tempo di guerra; 2) se il denaro o l'utilità sono dati o promessi per una propaganda col mezzo della stampa. (SCOPRI LA PENA PER bIN mATTEO sALAMIN CLICCA QUI) Antonio Barbuto, tenente veterano dell'Arma di Cavalleria di Linea e Presidente del "CiaoRino Club", si definisce leninista bolscevico nazionals

🇮🇹🔔Antonio Barbuto, tenente veterano anti Massoneria - La Zanzara 9.4.2024

🎬🇮🇹 CORLEONE : STORIA VERA | CINEMA BARBUTISTA CIAORINO!CLUB

Antonio Barbuto, tenente veterano anti Massoneria - La Zanzara 9.4.2024

🎬🇮🇹 PAOLO BORSELLINO : ULTIMO EROE DELLO STATO ITALIANO | STORIA VERA | CINEMA BARBUTISTA CIAORINO!CLUB

SECONDO TEMPO  La Rassegna Stampa di Antonio Barbuto al 16 aprile 2024

🎬🇮🇹 SEGRETI DI STATO : STORIA VERA | CINEMA BARBUTISTA CIAORINO!CLUB

DIRETTA LIVE, ITALIA : 24 Mattino - La rassegna stampa del 19/04/2024 Antonio Barbuto, tenente veterano dell'Arma di Cavalleria di Linea e Presidente del "CiaoRino Club", si definisce leninista bolscevico nazionalsocialista e nutre particolare avversione per la Massoneria.

👉🏻Attori e Registi

Mostra di più