JOKER (WILD CARD)




Nick Wilde (Jason Statham) è un appassionato di Black Jack ed ex ufficiale dell'USAF che per lavoro protegge i ricchi che vogliono avvicinarsi al mondo del gioco d'azzardo di Las Vegas, città che lui stesso vorrebbe lasciare. Si è infatti posto un obbiettivo: guadagnare $500,000, trasferirsi in Corsica e comprarsi una barca a vela. Un giorno, Holly, una prostituta sua amica, viene violentata e pestata dal boss Danny DeMarco e dai suoi due tirapiedi. La ragazza gli chiede aiuto in cerca di vendetta. Parallelamente Cyrus Kinnick, un ragazzo alla ricerca di una guardia del corpo, gli chiede aiuto per diventare un uomo senza paure, ma Nick non prende la richiesta seriamente e si rifiuta. Dopo una settimana, Nick entra nell'appartamento di Danny con la scusa di essere un messaggero del boss Baby. Dopo aver legato le due guardie del corpo, entra in scena Holly che ruba $50,000 e minaccia Danny di tagliargli via i testicoli, senza poi farlo. La stessa notte, i due amici si dividono i soldi e si separano: lei parte per un posto lontano, lui va in un casinò per vincere i fantomatici $500,000. Nel casinò incontra Cyrus, che passa tutta la sera ad osservarlo mentre Nick vince $500,000. Nonostante questo, Nick si fa prendere la mano dal gioco e decide di giocarsi tutti i soldi, perdendo. Il giorno dopo, Cyrus gli regala i soldi e un biglietto aereo per la Corsica, dicendogli che la sera prima ha imparato molto da lui. Nel frattempo Danny e alcuni dei suoi cercano di vendicarsi, ma Nick li uccide e parte verso la Corsica.